Quando cambiare il registratore di cassa

Il registratore di cassa, periodicamente, deve essere necessariamente sostituito soprattutto quando il suo ciclo vitale volge al termine. Ecco cosa bisogna sapere in merito a questo particolare argomento e fare in modo che la propria attività possa essere caratterizzata da un registratore di cassa che sia sempre operativo.

MF esaurita e il cambio del registratore di cassa

Il registratore di cassa, quando subisce un danno fisico oppure il software non dovesse funzionare correttamente, generalmente viene sottoposto a una procedura di riparazione atta a ripristinare il corretto funzionamento dello stesso.

Nel caso in cui, invece, apparisse sul display la dicitura ‘MF esaurita’, la riparazione dello strumento non è possibile, ma è necessaria direttamente la sostituzione. La Memoria Fiscale, sintetizzata come MF nel registratore di cassa, è una scatola nera, installata all’interno della cassa e invisibile a occhio nudo, trovandosi nella zona meno accessibile della stessa, il cui scopo fondamentale è quello di registrare le chiusure fiscali. La MF non si consuma quindi emettendo gli scontrini, come spesso si crede.

Il ciclo di vita di un registratore di cassa prevede un numero massimo di circa 2450 chiusure, per una durata complessiva pari a 8 anni circa, lasso di tempo durante il quale il costo del bene dovrebbe essere stato recuperato dal titolare dell’attività.

Occorre sottolineare che questo cambio è stato imposto dal Governo, pertanto tutti gli esercenti, periodicamente, dovranno cambiare il registratore di cassa in quanto la procedura di chiusura fiscale deve essere svolta obbligatoriamente.

Qualora si stesse valutando la sostituzione della scatola nera del registratore di cassa, è fondamentale soppesare i costi e la convenienza della sostituzione. Il più delle volte è consigliabile considerare direttamente l’acquisto di un nuovo dispositivo.

Come procedere per il cambio del registratore di cassa

Sia nel caso in cui il registratore di cassa raggiunga il massimo numero di chiusure fiscali, sia qualora il dispositivo abbia subito un danno talmente grave da impedirne l’utilizzo futuro, il registratore di cassa deve essere sostituito e la soluzione migliore è rivolgersi a tecnici esperti.

Mezzalana, si occupa di offrire diversi strumenti adatti alle proprie esigenze, ovvero diverse varianti di registratori di cassa grazie ai quali sarà possibile tornare a essere operativi in maniera sicura e priva di ogni genere di imprecisione. Sfruttando la varietà dei modelli di registratore di cassa e la competenza dello staff Mezzalana, sarà possibile trovare un nuovo apparecchio in grado di rispondere in maniera adeguata a tutte le proprie esigenze senza alcun tipo di imprecisione.

Richiedi un preventivo

Hai bisogno di contattare un Responsabile vendite?
Contattaci al numero dedicato o compilando il seguente form.

E’ semplice, veloce e gratuito!
Telefona allo +39 049 970 43 30 o contattaci.


Condividi articolo